AVVISI

30 Marzo 2021

BONUS CULTURA 500 EURO

Dal 1° aprile al via le procedure per richiederlo. *Necessario lo Spid*

Al via la quinta edizione di 18app, il bonus Cultura da 500 euro *per chi ha compiuto 18 anni nel 2020* da spendere in *libri, musica, cinema, teatro, danza, musei, monumenti e parchi archeologici, eventi culturali, corsi di musica, teatro o lingua straniera, prodotti dell’editoria audiovisiva* e, da quest’anno, anche in *abbonamenti ai quotidiani anche in formato digitale*.

*Da giovedì 1° aprile 2021, alle ore 12.00*, sarà possibile registrarsi sul sito _www.18app.italia.it_ per poter richiedere il bonus previsto per tutti i nati nel 2002.

*Per registrarsi* sarà necessario essere in possesso dello Spid e si potrà farlo *fino al 31 agosto 2021*.

Sarà possibile spendere il bonus entro il 28 febbraio 2022.

Per quanto riguarda i nuovi esercenti, che non avevano già partecipato alle precedenti edizioni, anche loro potranno registrarsi dal 1° aprile sul sito 18app.it.

*Con il bonus 500 euro Cultura si possono acquistare*:

– biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche e spettacoli dal vivo (per “spettacoli dal vivo” si intendono produzioni di musica, danza, teatro, circhi e spettacoli viaggianti. Gli spettacoli di musica non includono eventi da ballo);

– libri (inclusi audiolibri e libri elettronici, esclusi supporti hardware di qualsiasi natura atti alla relativa riproduzione);

– titoli di accesso a musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali;

– musica registrata (cd, dvd musicali, dischi in vinile e musica online, esclusi supporti hardware di qualsiasi natura atti alla relativa riproduzione);

corsi di musica;

– corsi di teatro;

– corsi di lingua straniera;

prodotti dell’editoria audiovisiva (singole opere audiovisive, distribuite su supporto fisico o in formato digitale, con esclusione di supporti hardware di qualsiasi natura atti alla riproduzione. Sono escluse le opere a carattere videoludico, pornografico o che incitano alla violenza, all’odio razziale o alla discriminazione di genere. Non sono acquistabili abbonamenti per l’accesso a canali o piattaforme che offrono contenuti audiovisivi).

La somma riconosciuta potrà essere utilizzata anche per l’acquisto di abbonamenti a quotidiani, sia in formato cartaceo che digitale.

 

torna all'inizio del contenuto