NOTIZIE

13 Dicembre 2019

Padula si candida a Capitale Italiana della Cultura 2021

L’Amministrazione Comunale di Padula, guidata dal sindaco Paolo Imparato, ha deciso di avanzare la candidatura del Comune a Capitale Italiana della Cultura 2021.

Il titolo è stato istituito dal Ministero dei Beni Culturali e del Turismo nel 2014.

L’obiettivo è “sostenere, incoraggiare e valorizzare l’autonoma capacità progettuale e attuativa delle città italiane nel campo della cultura, affinché venga recepito in maniera sempre più diffusa il valore della leva culturale per la coesione sociale, l’integrazione senza conflitti, la creatività, l’innovazione, la crescita, lo sviluppo economico e, infine, il benessere individuale e collettivo”.

Il tessuto territoriale italiano, come riportato nella Delibera di Giunta n. 203 del 6.12.2019, si caratterizza essenzialmente per la presenza di comuni medio-piccoli, sicché il riconoscimento di Capitale della Cultura di un comune medio-piccolo come quello di Padula, che si contraddistingue per un patrimonio storico, culturale e artistico di livello internazionale (con la presenza della Certosa di San Lorenzo, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dal 1998, e dei Musei del centro storico, tra i quali spicca la Casa Museo Joe Petrosino) può rappresentare un segnale importante nella valorizzazione delle piccole realtà locali.

Padula si candida a Capitale Italiana della Cultura 2021

Ultimi articoli

NOTIZIE 7 Agosto 2020

CAMPO ESTIVO “RIPARTIAMO INSIEME” – PROSECUZIONE ATTIVITA’ 0-3 ANNI SINO AL 28 AGOSTO 2020

Si comunica che il Campo Estivo 2020 prosegue le sue attività, per i soli bimbi 0-3 anni, sino al 28 Agosto 2020.

NOTIZIE 4 Agosto 2020

La Certosa del Terzo Millennio cuore di PADULA NETWORK – Progetto di Candidatura di Padula a Capitale Italiana della Cultura 2022  

La Certosa del Terzo Millennio cuore di PADULA NETWORK Progetto di Candidatura di Padula a Capitale Italiana della Cultura 2022   Padula, Certosa di San Lorenzo 6 agosto 2020, alle 18,30 A seguire Concerto di Ylenia Cimino e Pasquale Vitale    È la Certosa del terzo millennio il faro di terra, il motore di aggregazione territoriale, che insieme a Padula sceglie di misurarsi con un’idea di sviluppo a traino culturale dell’area vasta del Vallo di Diano, a partire da un simbolo che rinnova la visione che la famiglia Sanseverino impresse nei secoli su quel luogo accogliente e celebrato.

AVVISI 29 Luglio 2020

AVVISO AUTOLETTURA CONTATORI IDRICI

Nell’ottica di collaborazione e al fine di velocizzare la rilevazione della lettura dei contatori idrici, si richiede alla cittadinanza di comunicare, entro e non oltre il 30.

torna all'inizio del contenuto