Codice Univoco ufficio per la fatturazione: 45I230 protocollo.padula@asmepec.it 0975 778711

AVVISO CONDONO EDILIZIO 2017

Si comunica a tutti i titolari di istanze di condono edilizio, ancora pendenti, di cui alle Leggi n. 47/85, 724/1994 e 326/2003 che,così come risulta dalla proroga concessa ai Comuni con l’art.1,comma 10, della Legge Regionale n. 38 del 23 Dicembre 2016, è necessario integrare le istanze a suo tempo presentate con la documentazione più volte richiesta e trasmetterla al Protocollo Generale dell’Ente indirizzata all’Ufficio Condono Edilizio predisposto entro e non oltre la data del 31/12/2017.
Si precisa, ad ogni buon fine, che:
per quelle istanze che a seguito della pubblicazione del presente avviso, saranno integrate da tutta la documentazione richiesta, verrà rilasciato il titolo abilitativo in sanatoria;
Per quelle istanze, che alla data del 31.12.2017 dovessero risultare incomplete della documentazione più volte richiesta e mancante, verrà dichiarata la non sanabilità delle opere con conseguente avvio del procedimento di diniego dell’istanza originariamente prodotta nonché l’emissione degli atti di repressione degli abusi edilizi ai sensi e per gli effetti delle vigenti Leggi:

Legge 28.02.85 n. 47 e s.m.i., Legge 30.12.94, n. 724 e s.m.i., Legge Regionale n.10 del 18.11.2004 e ss.mm.ii. e Testo Unico per L’edilizia, approvato con D.P.R.6 giugno 2001, n.380 ed in vigore con D. leg.vo 27 dicembre 2002, n.301;

Per ogni ulteriore chiarimento, tutti i cittadini ed i loro tecnici, sono invitati a presentarsi presso l’Ufficio Condono
Edilizio collocato presso la Nuova Sede di Polizia Locale “Ex Macello “che è aperto al Pubblico tutti i giorni,escluso il martedì( lunedì,mercoledì ore 9,00-13,00 e giovedì dalle ore 9,00 -13,00 e 15,00 – 17,00),per discutere e verificare la propria pratica con il Responsabile del Condono Edilizio nella persona dell’Arch. Giuseppe FERRICELLI, al fine di evitare per tempo i Provvedimenti Definitivi sopra enunciati.

 Avviso anno 2017 condono edilizio